Come si diffonde l'ebola: La tragedia di un medico

Scritto da Ronald St. John

15 settembre 2014

Salute | Viaggi

Come si diffonde l'ebola: La tragedia di un medico

Per illustrare il modo in cui l'Ebola si trasmette da persona a persona e alcune delle difficoltà affrontate dai professionisti che cercano di controllare questa malattia, ecco una storia che racconta come un medico di Port Harcourt sia stato inconsapevolmente infettato dal virus. È morto a causa della malattia.

Il medico ha contratto l'Ebola quando un diplomatico infetto (a cui era stato ordinato di rimanere a Lagos) si è recato segretamente a Port Harcourt e si è fatto curare da questo medico. Il diplomatico non ha rivelato di avere l'ebola ed è tornato a Lagos dopo essersi ripreso.

Nel frattempo, il medico, ormai infetto, ha avuto stretti contatti con familiari, amici e operatori sanitari. Il medico ha iniziato a sviluppare i sintomi dell'infezione, ma, non sapendo che il diplomatico lo aveva esposto, ha continuato a curare i pazienti nella sua clinica privata per 2 giorni, operando almeno 2 dei pazienti. Alla fine si è ammalato a tal punto da rimanere a casa, ma ha ricevuto diverse visite. Il medico stesso è stato infine ricoverato in ospedale, senza sapere di essere affetto da Ebola.

Durante i 6 giorni di ricovero, la maggior parte del personale sanitario dell'ospedale lo ha assistito e i membri della sua comunità ecclesiastica gli hanno fatto visita e hanno eseguito un rituale di guarigione che apparentemente prevedeva l'imposizione delle mani.

La diagnosi di infezione da Ebola è stata confermata solo 5 giorni dopo la morte del medico. Ora la moglie (anch'essa medico) è ricoverata in ospedale con l'Ebola e almeno 200 persone che sono contatti del medico deceduto sono monitorate. Nei prossimi giorni o settimane, si manifesteranno altri casi di Ebola in questo gruppo, e poi il loro gruppo di contatti produrrà altri casi, e così via.

La mancata collaborazione con le autorità sanitarie (il diplomatico), unita all'inganno (mancata rivelazione dell'infezione da Ebola) e al mancato sospetto di Ebola (il medico) hanno contribuito a questa tragedia.

Attualmente sono stati registrati circa 3.500 casi in Liberia, Sierra Leone, Guinea, Nigeria e Senegal, Il direttore dell'OMS Margaret Chan ha confermato mercoledì.

Seguiteci e mettete "mi piace":

Articoli correlati

Israele, Palestina e la vostra copertura assicurativa

Israele, Palestina e la vostra copertura assicurativa

In questo momento, Sitata ha identificato e comunicato con tutti i viaggiatori interessati dagli eventi in corso. Se avete in programma un viaggio in Israele o nei Territori palestinesi nel prossimo futuro, vi informiamo di quanto segue. Il nostro assicuratore, United...

Seconda ondata di proteste degli agricoltori; disordini a Delhi - India

Seconda ondata di proteste degli agricoltori; disordini a Delhi - India

Il 13 febbraio, diversi sindacati degli agricoltori del Punjab, dell'Haryana e dell'Uttar Pradesh hanno rilanciato ampie proteste contro l'inazione percepita dal governo centrale su questioni di vecchia data. La situazione rimane fluida, con le richieste degli agricoltori in protesta ancora da...