Si devono prendere antibiotici per la diarrea del viaggiatore?

Scritto da Madeline Sharpe

2 marzo 2015

Salute | Viaggi

Si devono prendere antibiotici per la diarrea del viaggiatore?

Siete in viaggio e improvvisamente vi viene un caso di diarrea lieve o moderata. Che cosa si deve fare? Dovete prendere l'antibiotico che avete portato con voi? Dovreste andare in una farmacia locale e vedere quale antibiotico potete trovare? Forse no.

A studio recente ha riportato che i viaggiatori internazionali, in particolare quelli che si recano nel sud-est asiatico e che sviluppano un caso di diarrea del viaggiatore, hanno un rischio significativo di contrarre alcuni batteri "superbatteri" (chiamati Enterobacteriaceae produttrici di beta-lattamasi - BL-PE) molto resistenti agli antibiotici. Il tasso di insorgenza di BL-PE è stato dell'11% nei soggetti senza diarrea del viaggiatore (TD) o uso di antibiotici, del 21% in quelli con TD e nessun uso di antibiotici e del 37% in quelli con TD e uso di antibiotici. Tuttavia, per il sud-est asiatico, questi numeri sono saliti rispettivamente al 14, 37 e 69% nei viaggiatori del sud-est asiatico e al 23, 47 e 80% nei viaggiatori dell'Asia meridionale.

Conclusione: L'uso di antibiotici da parte di persone con diarrea dei viaggiatori lieve o moderata aumenta di fatto la quantità di ceppi resistenti agli antibiotici nell'intestino. Alla fine, questi ceppi scompariranno gradualmente in un periodo di circa 6 mesi. In caso di malattia lieve o moderata, è sufficiente assumere liquidi e cercare di evitare gli antibiotici, a meno che la diarrea non persista o peggiori.

Grazie a Isriya Paireepairit per la sua foto utilizzata come immagine principale.

Seguiteci e mettete "mi piace":

Articoli correlati

Israele, Palestina e la vostra copertura assicurativa

Israele, Palestina e la vostra copertura assicurativa

In questo momento, Sitata ha identificato e comunicato con tutti i viaggiatori interessati dagli eventi in corso. Se avete in programma un viaggio in Israele o nei Territori palestinesi nel prossimo futuro, vi informiamo di quanto segue. Il nostro assicuratore, United...

Seconda ondata di proteste degli agricoltori; disordini a Delhi - India

Seconda ondata di proteste degli agricoltori; disordini a Delhi - India

Il 13 febbraio, diversi sindacati degli agricoltori del Punjab, dell'Haryana e dell'Uttar Pradesh hanno rilanciato ampie proteste contro l'inazione percepita dal governo centrale su questioni di vecchia data. La situazione rimane fluida, con le richieste degli agricoltori in protesta ancora da...